c3ktpzeazddm gv-nyteaqrbpqppjj.dv.googlehosted.com Luglio 2018 - Nordic Walking

Luglio 2018 - Nordic Walking

Vai ai contenuti

Menu principale:

Luglio 2018

Fotogallery

Villa de Nordis

Visita guidata il 5 luglio alla villa de Nordis che si trova nella periferia di Gorizia in un luogo nascosto, a ridosso del Fiume Isonzo, in prossimità del confine della Slovenia. L’edificio risale al 1830 ed è legato alla figura della Contessa Lyduska de Nordis Hornik, figlia dell’ufficiale boemo Ferdinando Hornik.
Una curiosa storia di seduzione e diplomazia quella della Contessa, che riuscì a salvare la villa e il parco, destinati ad essere incorporati alla Jugoslavia, persuadendo gli ufficiali britannici a cambiare la linea del confine. Si racconta di una speciale "amicizia" con Winston Churchill e di feste segrete per gli anglo-americani all’interno della villa.
I dettagli raccontati dagli attuali proprietari, scoprendo aneddoti e curiosità su questa straordinaria donna imprenditrice. Visita in esclusiva al piano terra della villa, la cui ristrutturazione è stata completata di recente. Gli altri interni dell’edificio sono ancora in fase di restauro e alla fine un piccolo rinfresco in compagnia e offerto dai proprietari.

Prima della visita alla villa, Sabrina Pellizzon ha accompagnato il Gruppo in una breve lezione itinerante lungo degli sterrati, dominati dal Monte Sabotino, tra vigneti, uliveti, frutteti e piantagioni di lavanda e nel sottofondo, lo scorrere del Fiume Isonzo.

Alcune fotografie pubblicate sulla pagina FB del Gruppo da Cristina, Alessandra e Sabrina.

San Pelagio - Šempolaju 7 luglio 2018.


Da San Pelagio al Castelliere di Silvia, dall'ombra dei pini alle pietre cocenti, dal mare al cielo, dalla vigna all'ulivo, dall'acqua al vino...in splendida compagnia. Meglio di così!
Alcune immagini pubblicate sulla pagina FB del Gruppo da Daniele
.

Villa Mirasasso

Un piccolo paradiso a Sesana/Sezana, a pochi chilometri da casa si trova una piccola Schönbrunn, è Villa Mirasasso. Con una serra di palme, formata da una cupola centrale di vetro e di due navate laterali che ospitano piante esotiche provenienti da tutto il Mondo, ricorda proprio il giardino di Vienna.
Sono numerose le meraviglie da ammirare, decori rinascimentali a cedri secolari, uno stagno con pesci e il simmetrico giardino con forme ben definite. Prima della visita salita al Monte Tabor a 484 m, da dove si ha un bellissimo panorama del Carso a 360°.

Una piccola raccolta di immagini pubblicate sulla pagina FB del Gruppo da Paola e Crisitna

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu c3ktpzeazddm gv-nyteaqrbpqppjj.dv.googlehosted.com